POLLI ORNAMENTALI
 
home
breda
ciuffata
padovano
malese
moroaseta
cochin
wyandotte
conigli
link
  CONIGLI

Dopo 40 anni di allevamento professionale del coniglio, mio padre Silvano si diletta di tenere oggi alcune coppie di razze particolari, come l'Ariete nano e l'Ermellino nano bianco occhi azzurri (vedi foto).

L'Ariete nano, o Ariete olandese, è un Ariete francese in miniatura. La razza, infatti, è stata creata in Olanda a partire proprio dall'Ariete di taglia normale. Il corpo è corto e compatto, la gola è ridotta al minimo, spalle e petto sono larghi. Il collo è corto e possente. La linea dorsale va dall'attaccatura del collo, con una leggera curva, fino alla parte inferiore della groppa armoniosamente arrotondata, che poi si restringe di angolatura fino a chiudere. Tale arrotondamento non deve assolutamente presentare angolature brusche. Le zampe sono forti, corte e spesse. La testa deve avere una certa preponderanza sull'insieme, con una fronte ampia tra gli occhi; guance e parete nasale sono molto sviluppate. Il setto nasale è fortemente convesso. Le orecchie, lunghe tra 21 e 26 cm (24-28 per lo standard italiano), pendono a piombo verso il basso.
Lo standard olandese prevede un peso che oscilla tra i 1.150 e i 1.650 grammi, mentre quello italiano tollera un peso fino a 2 kg.
I colori riconosciuti sono: grigio, blu acciaio, blu grigio, nero, madagascar, isabella e martora in tre tonalità: bianco ad occhi rossi ed azzurri. Tutti questi colori si possono anche aggiungere al fondo bianco.

L' Ermellino nano è detto anche Nano polacco: la doppia denominazione di questa razza è legata al diverso colore degli occhi: rosso o rubino caratteristico del Polacco (albino), azzurro o grigio dell'Ermellino.
L'Ermellino è stato selezionato in Germania dai sig.ri Lohse e Kluge partendo dal Polacco e lavorando su incroci con l'Olandese nano ed il Bianco di Vienna. Esposto per la prima volta alla Expo mondiale di Lipsia, si è diffuso in Olanda ed ha incontrato negli anni '50 il favore degli Inglesi, che ne hanno raffinato la costruzione ed il tipo.
Essendo i primi esemplari di importazione olandese, in Inghilterra ed America l'Ermellino ha preso il nome di Netherlands Dwarf, o Olandese nano, andando così ad aumentare la confusione sui nomi. L'impressione generale è di raffinatezza nelle ridottissime dimensioni. Presenta corpo compatto, contorni rotondeggianti, testa molto piccola munita di orecchie sottili e corte: la lunghezza ideale è di 5,5 cm, quella massima 6-7 cm. Il peso oscilla tra i 900 ed i 1.500 grammi; ovviamente è sempre preferibile un peso vicino al minimo che al massimo consentito.
Il colore è bianco puro. Questa razza, considerata molto bella, è particolarmente adatta alla convivenza con l'uomo per il carattere giocoso ma non troppo esuberante.

       
ermellino
Ermellino nano bianco
occhi azzurri
Ariete nano isabella
Ariete nano isabella
   
  Ariete nano madagascar
 
Ariete nano madagascar